,

Braschi, una maison di moda al passo con i tempi

Un’azienda tutta italiana con oltre 50 anni di storia alle spalle. Una realtà ultramoderna, capace di adattarsi ai cambiamenti di svariate epoche ed in grado di continuare ad essere competitiva. Parliamo della Maison Braschi, nata negli anni ’60 del secolo scorso per opera e merito di Lorenzo Braschi e della moglie Kate Anna Topp, e che oggi è guidata con grande abilità dal figlio della coppia, Maurizio Braschi.

L’idea imprenditoriale di Lorenzo Braschi, fu quella di trasformare la pelliccia in un nuovo linguaggio creativo, colto e moderno, nutrito dall’arte e ispirato alla femminilità delle nuove icone del cinema. Ispirandosi alle stelle del grande schermo, come Sophia Loren, Audrey Hepburn, Grace Kelly e Monica Vitti, Braschi fu in grado di realizzare creazioni uniche ed indimenticabili, realizzate nei più pregiati pellami, da sapienti mani artigiane.

Nel 1976, durante un viaggio a New York, Kate Anna e Lorenzo Braschi sono invitati al MET, all’inaugurazione della mostra “The Glory of Russian Costume Exhibition” curata da Diana Vreeland. Ed è grazie alla conoscenza di nuove culture come quella russa, l’azienda ha un nuovo impulso creativo divenendo un punto di riferimento del settore in tutto il globo.

All’inizio degli anni 2000, alla guida della Maison Braschi, arriva Maurizio Braschi, imprenditore dalle ampie vedute che prosegue il lavoro dei propri genitori ampliando ulteriormente il successo internazionale della Maison e nel 2005 la Maison firma un importante accordo con la prestigiosa casa d’Aste NAFA, a certificazione della altissima qualità dei propri prodotti e delle materie utilizzate.

Successivamente, Braschi apre numerose boutique monobrand nel mondo, affermandosi definitivamente come marchio leader del luxury fashion Made in Italy nei principali mercati di riferimento. A partire dal 2016, l’azienda fa un ulteriore passo in avanti aprendo ad un mercato tutto nuovo, ovvero aprendo il proprio business anche all’universo maschile, oltre a quello femminile, kids e dell’accessoristica.

Braschi punta dunque ad un cliente cosmopolita, colto, consapevole e dal lifestyle ricercato. Attento alle tendenze ma in cerca di un prodotto di lusso unico, che lo differenzi. Proprio per questo motivo, Braschi fornisce ai suoi clienti un servizio “tailor made”.

Oltre all’elegante boutique di Milano in Via Verri 10, nel cuore del quadrilatero della moda, Braschi conta 10 monomarca in Russia e 3 a Dubai, e ha in programma un importante piano di new openings nei prossimi mesi. Inoltre il brand è distribuito nei più importanti mercati internazionali, attraverso oltre 150 punti vendita wholesale.

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *