CNA, torna il Fuorisalone a Milano. Un’occasione per aziende e businessman

Il Salone del Mobile di Milano rappresenta anche un’occasione di business e per le aziende, oltre che per i professionisti. Anche quest’anno, dal 17 al 22 aprile, torna il Fuorisalone di CNA, la Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa, in collaborazione con C.L.A.A.I., la Confederazione delle Libere Associazioni Artigiane Italiane.

Con l’evento [Re]Design, si vuole raccontare al pubblico della Milano Design Week 2018 come anche le imprese manifatturiere italiane stanno rinnovando e provando a ripensare il proprio modo di progettare, con l’obiettivo di allinearsi alla digital transformation in atto.

Dopo il successo dell’evento dello scorso anno dedicato alla Manifattura 4.0, sempre all’interno di BASE Milano nel cuore pulsante della Tortona Design Week, saranno in mostra le imprese CNA più all’avanguardia, che portano avanti ogni giorno la tradizione del saper fare italiano con la voglia di sperimentare e innovare.

I 700 mq di esposizione, grazie all’allestimento progettato da Sarah Speranza Spinelli di TADESIGN, rimandano al mondo interconnesso in cui viviamo oggi, utilizzando una serie di strutture leggere e trasparenti che suddividono lo spazio espositivo mettendolo al contempo in relazione.

Ad animare l’evento ci saranno una serie di special guest a partire dall’Agenzia per gli Investimenti e lo sviluppo della Lettonia (LIAA) che organizza l’esposizione collettiva di prodotti di design lettone MEGNETIC LATVIA, presentando il brand di borse e accessori 3 Wind Knots, il marchio di scarpe Toochee gli oggetti di luce di Zilbers Design: un equilibrio perfetto tra semplicità ed eccentricità, passato e presente, innovazione e praticità di un paese dalle grandi tradizioni, dal design moderno e dalle ampie possibilità.

In evidenza inoltre collaborazione con BIMobject, attraverso cui CNA vuole raccontare la trasformazione digitale nel settore delle costruzioni e dell’arredo che è rappresentata dal Building Information Modeling (BIM), il cui utilizzo diventerà obbligatorio per legge per tutte le aziende entro il 2025. Il BIM non è altro che una rappresentazione digitale delle caratteristiche fisiche e funzionali di una struttura o di un oggetto, che costituisce una base affidabile e sempre aggiornata durante tutto il suo ciclo di vita.

L’obiettivo dell’evento [Re]Design è anche quello di promuovere, attraverso un progetto che vuole essere anche di divulgazione, le possibilità offerte alle PMI dalle nuove tecnologie e per questo CNA ha chiamato a raccolta le sue imprese, chiedendo loro di re-immaginarsi e di adattarsi a questo cambiamento. Dieci aziende, tutte orientate ai mercati esteri, dall’America alla Russia passando per l’Europa, che hanno saputo reinterpretare la tradizione del made in Italyinnovando nei sistemi di produzione.

Oltre all’esposizione l’allestimento prevede anche un’area relax e spazi dedicati agli incontri B2B, gratuiti e aperti a tutti, che avranno luogo il 19 e il 20 aprile.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *