Imprese di Valore: premiate a Milano 23 eccellenze lombarde

23 imprese di valere premiate

Organizzato e patrocinato da Unioncamere e Regione Lombardia, il concorso Imprese di Valore ha visto la partecipazione di 165 imprese della realtà economica e produttiva lombarda: a 23 di queste, risultate vincitrici nelle proprie categorie, sono stati assegnati premi per un valore complessivo di 210 mila euro.

L’obiettivo di Imprese di Valore è sostanzialmente quello di riconoscere un merito a quelle imprese che si sono meglio posizionate sul mercato di riferimento rispetto ai concorrenti, e che sono state in grado di promuovere la competitività e stimolato nuovi progetti, anche di natura sociale, sui territori dove operano.

“Troppo spesso le storie di successo non fanno rumore e la retorica della crisi economica nasconde casi di eccellenza che il sistema produttivo lombardo continua ad affermare – ha dichiarato Mauro Parolini, Assessore allo Sviluppo economico di Regione Lombardia durante la serata di premiazione a Milano nel celebre Belvedere al 39° piano di Palazzo Lombardia –. Per questo abbiamo sostenuto e finanziato questo concorso, per raccontare e premiare il valore che le imprese creano in Lombardia ogni giorno, esempi di buone pratiche che sono anche simbolo di speranza in un momento contraddistinto da segnali di ripresa incoraggianti”.

Le 23 migliori aziende lombarde hanno concorso in 5 categorieinnovazione, comunicazione, prodotto, continuità generazionale e impegno sociale – e convinto una giuria, composta da rappresentanti di Regione Lombardia e Unioncamere Lombardia.

Sul gradino più alto del podio tre imprese delle province di Monza e Brianza, Varese e Milano:

Capital Acque srl, di Bernareggio, ha ricevuto il premio per la categoria “Impegno sociale”, Comerio Ercole, di Busto Arsizio, ha primeggiato nella categoria “Continuità generazionale”, mentre Moxoff spa ha vinto nella categoria “Innovazione”.

“Le imprese di successo non sono solo impegnate a ottenere risultati economici positivi, ma anche a rispettare pienamente le loro caratteristiche distintive a farne elemento di competitività – ha commentato Gian Domenico Auricchio, Presidente di Unioncamere Lombardia. La novità del premio Imprese di Valore è proprio questa: raccogliere le esperienze dirette di imprenditori lombardi che hanno saputo declinare al meglio il loro impegno sociale, la capacità di evolversi nel tempo, innovare e comunicare per farle conoscere diffondendole”.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *