Interbrand 2017: ecco le 100 aziende più potenti del mondo

Interbrands 2017

La società di consulenza di New York, Interbrand ha stilato anche quest’anno la classifica dei brand più potenti del mondo. Nessuna italiana fra le prime 10, dove Apple continua a dominare, nonostante le rilevanti crescite nel loro valore di Google (+6%) e Microsoft (+10%), gli altri due top brand sul podio.

Al quarto posto, ma molto distanziata nel valore, troviamo la Coca Cola (che perde un buon 5%), seguita da Amazon e Samsung. Al settimo posto figura la prima azienda automobilistica, la Toyota, valutata 50,291 miliardi di dollari. A seguire il social network più popolare al mondo, Facebook, che vale oggi poco più di 48 miliardi di dollari. Chiudono le prime dieci posizioni Mercedes-Benz (nona) e IBM (decima).

GE (undicesima) esce dunque dalle prime dieci, ma continua a stare sopra ad aziende storiche come McDonald’s, BMW, Disney ed Intel. Calano i brand del lusso, tra i quali spicca Louis Vuitton, ben lontana dalla vetta, stimata meno di 23 miliardi.

Entra in classifica il brand Ferrari, che si piazza all’88º posto, mentre tra le italiane si difende Gucci al 51º posto.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *