L’uomo che guarda al guardaroba delle donne? Proprio così…

Qualcosa sta cambiando, ma noi che amiamo molto l’essere uomini con la “U” maiuscola, non possiamo che riflettere su una curiosità che ci viene proposta  da vente-privee, pioniere e leader delle vendite-evento online,ha chiesto ai propri soci quali siano i capi e gli accessori più ambiti del guardaroba altrui.

Ebbene il risultato ci lascia alquanto interdetti, poiché risulta che il 28% degli uomini prende in prestito articoli femminili, alla ricerca di un look mai banale.

Sono in particolare gli accessori, come pashmine e maxifoulard a fantasia, i preferiti dagli uomini (32%) adatti a chiunque e per qualsiasi età, in grado di mitigare anche l’abbigliamento più classico, donando un tocco giovanile e soprattutto moderno. Ma anche i cappelli (cuffie, bombette, panama o cilindri) sono un must irrinunciabile e sempre più unisex per il 25% degli intervistati che vanno però scelti con cura nel guardaroba femminile, assumendo un significato diverso a seconda degli abiti cui sono abbinati, così come alcuni modelli di borsa (a busta/clutch), ampi e senza troppi decori, che hanno preso ormai il posto del classico borsello, o lo zainetto, specialmente in pelle, che sembra avere adepti senza distinzione di genere (17%). 

Addirittura attingere al beauty case della propria compagna diventa un gesto abituale, come conferma il 63% degli intervistati. E non solo perché le donne ne sanno di più in fatto di bellezza, ma anche perché molti cosmetici sono pensati con formulazioni che rispettano cute e capelli di entrambi.

Ecco allora che nella beauty routine maschile entrano prodotti skincare specifici come emulsioni idratanti, antirughe e contorno occhi (43%), seguite da shampoo e balsami per i capelli (42%), fino al profumo (25%).

E le donne? Cosa cercano nel guardaroba di un uomo? Il 41% delle socie del sito ha dichiarato di voler mostrare, di tanto in tanto, una bellezza “genderless style”. In prima posizione compare la camicia, il capo più versatile dell’armadio maschile, perfetta con tutto e adatta a ricreare look casual-chic, soprattutto se portata con una giacca avvitata che sottolinea il punto vita e lascia intravedere qualche pizzo e merletto (29%).

A seguire le t-shirt, amate soprattutto dalle più sportive che spesso le scelgono oversize, insieme a felpe e maglioni considerati confortevoli e nello stesso tempo cool (25%).

Insomma, i tempi cambiano, ma noi continuiamo a pensare (e a sperare) che certe cose rimangano così come sono…

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *