Visa e PayPal: l’Europa è la nuova frontiera

Visa e PayPal annunciano oggi l’espansione all’Europa della loro partnership strategica. I due giganti dei pagamenti collaborano già negli Stati Uniti e nell’area Asia-Pacifico per accelerare l’adozione di pagamenti sicuri ed efficaci quando si effettua shopping online, in-app e nei negozi fisici. L’estensione garantisce i benefici ed il valore aggiunto della partnership anche ai consumatori ed alle imprese europee.

Inoltre, PayPal, in virtù della sua licenza bancaria europea, si unirà al network di istituzioni finanziarie clienti di Visa e potrà offrire account Visa in Europa, permettendo a consumatori e aziende di utilizzare i fondi PayPal per le proprie spese in tutto il mondo, ovunque Visa sia accettata.

“Visa e PayPal hanno in comune l’obiettivo di fornire ai consumatori modalità di pagamento che siano rapide, sicure e pratiche, che possano essere utilizzate sui loro dispositivi preferiti. La crescita della portata della nostra collaborazione anche in Europa offre una più ampia possibilità di scelta ai consumatori e porta benefici agli esercenti,” dichiara Bill Sheedy, CEO, Europe Region, Visa Inc. “Grazie all’opportunità di emettere account Visa in Europa, PayPal sarà in grado di offrire ai clienti metodi nuovi e innovativi di gestione e di movimento del denaro, a prescindere dalla piattaforma o dal dispositivo”.

“L’accordo annunciato oggi renderà ancora più incisiva la collaborazione con Visa e con i suoi partner in tutti i nostri mercati europei”, ha affermato Rupert Keeley, Executive Vice President e CEO di PayPal (Europe) S.à r.l. & Cie, S.C.A. “Il nostro accordo di collaborazione ci permetterà di garantire una scelta più ampia a milioni di consumatori e di aziende attraverso una gamma più ampia di prodotti innovativi. Che sia online, tramite app o nei negozi fisici, PayPal offrirà insieme a Visa metodi semplici, sicuri e pratici di pagare e farsi pagare.”

L’accordo di partnership europea rende più semplice per le istituzioni finanziarie offrire ai titolari di account Visa la possibilità di fare acquisti utilizzando Paypal ovunque il marchio sia accettato online, presentando così al consumatore una scelta più ampia. L’accettazione di PayPal sarà estesa anche alle imprese europee che accettano Visa in punti fisici, offrendo opportunità di crescita per Visa, PayPal e i loro clienti sulla base dei seguenti punti:

  • Scelta del cliente: PayPal e Visa creeranno un’esperienza senza pari per i consumatori che sceglieranno di pagare con la loro carta Visa presso punti fisici che accettano PayPal. Attraverso la collaborazione con i partner bancari di Visa, i consumatori saranno in grado di aggiungere le carte di pagamento Visa nel wallet PayPal facilmente da altre app bancarie.
  • PayPal in Europa: PayPal, mediante la sua licenza bancaria in Europa[1], avrà la possibilità di emettere account Visa* ai consumatori e alle aziende europee. Nel futuro, ciò renderà possibile ai clienti di PayPal l’utilizzo dei loro fondi PayPal in tutto il mondo, ovunque Visa sia accettata.
  • Collaborazione digitale: Visa e PayPal hanno stabilito di estendere la partecipazione al Visa Digital Enablement Program (VDEP) anche all’Europa. VDEP garantisce ai partner Visa l’accesso alla tecnologia di tokenizzazione, che rende possibili pagamenti semplici e sicuri da cellulari e da qualsiasi dispositivo connesso. Ciò aiuterà a espandere l’uso di PayPal a tutti gli esercenti che accettano Visa presso punti fisici.
  • Accesso più facile e veloce al proprio conto: Visa offrirà a PayPal l’opportunità di utilizzare Visa Direct in Europa, che permetterà ai clienti PayPal di trasferire fondi ai loro account Visa* in tempo reale, attraverso molteplici mercati.
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *