,

6 motivi per cui la smart fortwo è l’auto preferita dai manager di città

smart fortwo

I manager sono “animali” di città e quando viaggiano scelgono spesso l’aereo (per le lunghissime distanze) e il treno (per le medie distanze). Ma quando sono nelle proprie città come amano spostarsi? I mezzi sono perfetti per coloro che lavorano al centro, mentre gli altri devono scegliere fra le due e le quattro ruote e se moto e motorini rappresentano l’opzione preferita in estate, quando iniziano ad arrivare le prime piogge, l’auto torna in auge. Ma qual è la vettura perfetta per il manager di città? Sicuramente la city car per eccellenza, ovvero la smart fortwo.

Possiamo affermarlo con certezza. La piccola Daimler è la migliore in assoluto per chi deve spostarsi da un luogo all’altro della città. Ma perché? Noi abbiamo elaborato 6 motivi per cui la smart fortwo è l’auto preferita dai manager per la città.

  1. È piccola, maneggevole e permette di spostarsi senza troppi problemi nel traffico. Non assicura certo la possibilità, come fanno scooter e moto, di sgattaiolare tra le automobili, ma è sicuramente quella che permette di muoversi meglio quando si è in fila.
  2. I consumi sono bassissimi. Soprattutto per chi deve fare molti chilometri al giorno, la smart fortwo assicura una spesa in carburante davvero ridotta. E se si impara a gestire il piede sull’acceleratore permette di fare oltre 20 chilometri con un solo litro di carburante. Senza considerare che smart offre anche la versione elettrica…
  3. Il cambio automatico su una vettura che può essere vostra a poco più di 12.000 euro è davvero un lusso, ma anche un piacevole gadget quando si rimane imbottigliati nel traffico. La gamba sinistra rimane bella riposata e il rampante motore smart viene gestito a meraviglia attraverso il pedale dell’acceleratore. Vi sembra poco?
  4. Due posti, tanto basta per portare voi, il vostro braccio destro e le vostre ventiquattrore in giro per appuntamenti. Dopo tutto, difficilmente un team di lavoro si sposta contemporaneamente. Ci vorrebbe un pulmino!
  5. Si parcheggia facilmente anche in quegli spazi dove, a prima vista si pensa che non si possa entrare. E, fattore da non sottovalutare, entra nelle strisce blu (o bianche) anche perpendicolarmente ad esse.
  6. È stilosa. Inutile nascondersi dietro un dito: a tutti noi piace far bella figura e la smart fortwo con la sua linea raffinata garantisce sempre un’immagine cool. E all’interno la si può accessoriare con molti gadget tecnologici e non…

Tutto questo in attesa di passare alla guida… autonoma e all’autista virtuale!

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *