Accessori da uomo: come sceglierli, dove trovarli

accessori uomo

Negli ultimi tempi il mondo degli accessori da uomo si è molto ampliato. Oggi oltre alle classiche cravatte o alle tradizionali sciarpe sono sempre di più gli uomini che arricchiscono il proprio abbigliamento con una borsa, uno zainetto, un portadocumenti.

Si tratta di accessori trendy, che aiutano a definire il proprio stile; ma anche di oggetti che devono essere utili e pratici, come vuole l’uomo pragmatico e sempre impegnato. Per avere sempre i migliori in commercio è importante anche sapere dove comprare accessori uomo, per evitare di trovarne di pessima qualità o del tutto fuori moda.

Quali accessori per l’uomo contemporaneo

Come abbiamo detto, oggi sono disponibili accessori uomo leggermente diversi rispetto a quelli utilizzati un tempo. Sempre più spesso l’uomo d’affari o chi è in viaggio si trova nella necessità di utilizzare borse a tracolla, piccoli zainetti o cartellette di una certa dimensione. Si tratta del resto di accessori comodi e pratici, perfetti per andare in ufficio così come per una passeggiata con la famiglia. Tra gli accessori “tradizionali” possiamo poi annoverare cinture, portafogli, sciarpe, cappelli e sempre più uomini oggi amano indossare anelli o bracciali in cuoio, gomma o acciaio. Stiamo quindi parlando di un’ampia varietà di oggetti, la cui presenza consente di caratterizzare al meglio il proprio stile, dando un tocco originale a qualsiasi tipo di abbigliamento. Non è necessario scegliere ogni volta tutti gli accessori sopra citati, spesso ne basta anche uno solo per dare quella sferzata di particolarità ad un abbigliamento altrimenti poco originale, o addirittura scialbo.

Scegliere gli accessori

Esistono delle vere e proprie regole nella scelta degli accessori da uomo, che aiutano ad indossare sempre l’oggetto più adatto in ogni occasione. La gran parte delle regole riguardano il colore di questi accessori; in linea generale tutti gli accessori dovrebbero essere abbinati tra loro, per tinta, tessuto o tipologia. In particolare, quando si tratta di accessori in pelle, come ad esempio scarpe e cintura, dovrebbero essere di colore identico. Già semplicemente così si ottiene un effetto globale perfetto, indipendentemente dal resto dell’outfit scelto. Questo perché gli accessori tra di loro si abbinano al meglio, consentendo di dare tocco unitario allo stile dell’uomo che li indossa. Per fare in modo che ogni singolo capo di abbigliamento, accessori da uomo compresi, non stoni, è importante ragionare per famiglie di colori. Quindi con un abito grigio, scegliamo degli accessori in acciaio, o in tinte che ben si abbinino al grigio di fondo.

Almeno un paio di accessori di qualità

In commercio si trovano accessori di ogni genere e per tutte le tasche. Non sempre si ha la possibilità di abbinare all’abito solo accessori di alta qualità, costosi e molto pregiati, soprattutto nel giorno in cui si decide di fare una scelta di colore azzardato. In questi casi l’importante è avere almeno uno o due accessori di pregio, per poi completare l’outfit con oggetti anche meno pregiati, ma che si abbinino per colore e stile agli altri. La visibilità maggiore la daremo agli accessori di pregio, gli altri fungeranno esclusivamente da contorno ai primi.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *