Apre a Milano apre il nuovo concept store Porsche@CityLife

Porsche@Citylife

Una bella sorpresa per gli appassionati del brand Porsche: a Milano apre il suo nuovo concept store Porsche@CityLife.

“Porsche@CityLife è concepito per mettere al centro il visitatore.” – spiega Pietro Innocenti, Amministratore Delegato di Porsche Italia. “Con Porsche@CityLife vogliamo presentarci ad un nuovo profilo di persone, che non per forza ha confidenza con il mondo automotive e i nostri prodotti, ma è attratto da aspetti quali il design, la tecnologia e la sostenibilità”.

Un progetto ambizioso dunque per un brand simbolo di tutto questo insieme.

Cos’è il Porsche@CityLife

È un progetto che punta sul mondo esperienziale e multicanale, che nasce per essere un primo punto d’incontro tra la marca e una nuova tipologia di pubblico.  

Uno spazio innovativo all’interno del più grande distretto commerciale urbano d’Italia che intercetta flussi cittadini e turistici, CityLife Shopping District, dove una shopping experience esclusiva si combina con una nuova concezione di tempo libero e lifestyle.

Ad accogliere i visitatori ci sono gli “Angels”, giovani provenienti dal mondo della moda, del design, dell’ospitalità e accomunati da un grande entusiasmo per la marca, che saranno a disposizione solo se si desidera approfondire dettagli o essere guidati tra i diversi servizi offerti. 

“Sempre più spesso i nostri clienti entrano in contatto con il nostro Marchio attraverso il web” – prosegue Innocenti. “Porsche@CityLife combina fisico e digitale, avvicina il visitatore alla marca e i nostri concessionari a potenziali clienti, aggiungendo un ulteriore tassello ad una strategia di omni-canalità che ci porterà ad introdurre nei prossimi mesi anche in Italia la piattaforma ‘Porsche One Marketplace’ per l’acquisto di vetture online”.

Ma non è tutto, infatti al Porsche@CityLife si potrà accedere anche… dal divano di casa, attraverso il sito www.porschecitylife.it.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *