Bentornate sartorie: l’uomo moderno ringrazia!

Recentemente mi è capitato di tornare, dopo un po’ di tempo, all’interno di una sartoria, in cui si confezionano abiti su misura da uomo e devo ammettere che è stato per me come “respirare aria di casa”.

Sono stato accolto con grande eleganza, in un salottino, e poi prontamente ascoltato sulle mie richieste e le mie necessità. Al contrario di quanto accade nella stragrande maggioranza dei negozi, nei quali abitualmente ci si imbatte quando si deve fare un po’ di shopping. La sensazione che ho provato immediatamente è stata quella di un ambiente estremamente confortevole, all’interno del quale “realmente” chi ci lavora sta ad ascoltare, cercando di comprendere le esigenze di ciascuno, non facendogli pesare eventuali “problematiche” fisiche, ma cercando in primis di esaltare le qualità e poi nascondendo i difetti con maestria, ma anche con tanta delicatezza e rispetto.

Mi è sembrato di tornare indietro di molti anni, ad un tempo in cui anche l’uomo amava far shopping in assoluta tranquillità. E già perché oggi sembra che tutto, anche i piaceri, siano inghiottiti e compressi in un lasso temporale che non ci permette di goderci il singolo momento. E tutto questo, ovviamente, ci provoca stress. L’uomo moderno ha ritrovato, come più volte scritto su queste pagine e sul nostro sito web, il piacere di vestirsi anche grazie alle sartorie, che hanno saputo rinnovarsi ed adeguarsi ai tempi proponendo una nuova e piacevole experience per il cliente che vuole acquistare un capo d’abbigliamento. Il su misura è tornato in auge e noi ne siamo davvero molto felici. I maestri sarti hanno compreso a pieno le nuove necessità degli uomini, siano essi professionisti o meno, che sempre più cercano nell’abito che indossano il confort.

Stare a proprio agio con sé stessi, senza costrinzioni, con la consapevolezza di apparire piacevoli agli occhi di chi abbiamo di fronte. L’eleganza, inevitabilmente, passa, oltre che per i comportamenti che sono alla base della stessa, anche per un outfit che renda l’uomo consono al proprio fisico. Trovo estremamente buffi coloro che, nel tentativo di apparire più magri, indossano camicie slim, quando la circonferenza del loro addome non lo consentirebbe: il risultato è l’assistere alla spiacevole apertura dei due lembi della camicia mostrandone il contenuto, quando ci si siede e, perfino, talvolta in piedi. Stesso dicasi per la scelta dei pantaloni a sigaretta quando siamo in presenza di cosce dalla circonferenza considerevole…

Per carità! Oggi, il mercato dell’abbigliamento, offre la possibilità di acquistare abiti e accessori su misura a prezzi decisamente abbordabili, spesso addirittura inferiori rispetto al confezionato classico. Soprattutto c’è un’ampia scelta rispetto al passato, che consente di trovare la giusta soluzione per ogni singolo caso. L’uomo vuole essere sé stesso, ma anche differenziarsi ed il tailor made consente molto di più, ovvero esssere unici nel proprio outfit, sia esso quotidiano, o per le grandi occasioni. Basta poco per crearne a sufficienza ed anche in questo il sarto può essere d’aiuto. Non serve infatti avere sette completi differenti più quelli per le cerimonie: con il consiglio di un professionista del settore, si possono creare combinazioni di abiti spezzati eleganti e raffinati, combinando colori e disegni, tagli e stili differenti. E poi ci sono gli accessori o complementi d’eleganza, come le cravatte in primis, ma anche le cinture, le pochette e le scarpe, che possono essere concordati con il proprio sarto di fiducia.

E se proprio non avete tempo per recarvi in sartoria, l’online offre tante opportunità! Ma se, invece, avete qualche finestra temporale aperta nella vostra agenda, non negatevi il piacere di dedicarvi quanlche ora per andare ad acquistare il VOSTRO abito su misura! Non ve ne pentirete!  

 

Tratto da Uomo&Manager di Maggio 2018

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *