Carlo Pignatelli presenta le sue collezioni Sartorial e Cerimonia 2019

Carlo Pignatelli ha presentato in anteprima le nuove collezioni Sartorial e Cerimonia 2019, caratterizzata da tagli perfetti, estrema cura dei dettagli e vestibilità impeccabile diventano l’emblema dell’eleganza maschile.

Completi più classici acquistano un twist unico grazie a una rilettura sartoriale naturalmente sofisticata da parte dello stilista: lo stile per lo stile.

Davvero particolare l’architettura delle giacche: le abbottonature inedite hanno un effetto trompe l’oeil che segue tagli e scolli; i revers concentrano l’animo dell’abito dialogando con forme e inserti in una soluzione di continuità d’immagine. I canoni estetici si accostano e si contaminano tra di loro nei tessuti inconfondibili come lana e seta, trasmettendo l’emozione di un lusso sussurrato e mai gridato.

La palette cromatica è intensa, nasce dalla raffinatezza e si stempera in sfumature originali: nero e blu midnight amplificano la loro essenza fino a confondersi con le suggestioni del carta da zucchero e dei motivi optical.

La perfezione è nei dettagli: elaborati giochi di trame micro diventano creazioni dai riflessi tridimensionali e si incontrano in un contrasto ad effetto. I pattern floreali si mutano in geometrie stilizzate che evocano un tropical mood dall’afflato formale.

L’universo sartoriale di Carlo Pignatelli esplora una nuova dimensione in occasione del 50mo anniversario del suo percorso stilistico con la collezione Cerimonia Uomo 2019. Un’armonica sinfonia di forme, di colori e di carattere definisce i capi che appartengono all’heritage della Maison con il plus di un appeal deciso e una rilettura della tradizione in chiave più decisa.

Protagoniste le silhouette che, partendo dai canoni universali dell’eleganza, si fanno interpreti dell’evoluzione della signature di Carlo Pignatelli, mantenendo uno stile sempre assolutamente attuale. Il guru, lo smoking sciancrato e il frak corto: valori assoluti ma rivoluzionati in termini di linee per mantenere indelebile il ricordo di occasioni speciali.

Domina la giacca dalle proporzioni inimitabili e le cui lavorazioni seguono i dettami dell’eccellenza sartoriale italiana, con l’atout di rifiniture nate da dettagli preziosi così che ricami e accessori gioiello -con cabochon incastonati – rifiniscono rever e abbottonature.  I colori definiscono l’eleganza: ebano, avorio, blu sfumato nelle tonalità marine e notturne. Creatività ed eccellenza che caratterizzano il dna della maison regalano personalità alle texture esclusive, uniche, con un corredo di sofisticata classe che attraversa il tempo e lo personalizza.

Le trame dei falsi uniti e le fantasie jacquard sono illuminate da bagliori metallici e appaiono quasi graffiate sui pattern floreali stilizzati fino ad acquisire forme astratte.
Il risultato è un cocktail di ispirazioni tradizionali e contemporanee che definiscono la personalità di chi le indossa.

Insomma, una collezione che esalta ancora una volta la grande ispirazione di Carlo Pignatelli, nel vestire l’uomo moderno che vuole sempre apparire impeccabile e decisamente elegante.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *