Il lavoro si inventa!

Stampa

La nuova occupazione degli italiani, o di buona parte di questi è cercare lavoro. A prescindere se lo si cerchi per cambiarlo, per aggiungerne un secondo (o un terzo) o perché si è disoccupati. Se si ponesse la fatidica domanda “Sei soddisfatto della tua condizione lavorativa?”, in questo momento sarebbero in pochi a rispondere in modo affermativo. È l’Italia di oggi, quella attraversata da una crisi-ciclone che sembra non avere fine.

Continua a leggere

Google festeggia i 10 anni di Borsa: ora ci sono più milionari

10 anni di Google in borsa

Google festeggia i 10 anni dall’entrata in Borsa. Un traguardo importante che succede ad una serie incredibile di risultati raggiunti dalla BIG G in questa prima decade di scambi di azioni.

Continua a leggere

Manager in vacanza: davvero?

vacanza

Siamo ancora nel bel mezzo del mese di Agosto, quello che molti di noi fino a poco tempo fa riservavano alle proprie vacanze. Parlo al passato perché ormai questa parola sembra diventare sempre più un’utopia per molti. Non mi piace la negatività, sono abituato a pensare in modo positivo, ma i dati giunti ieri sono stati una sorta di mannaia, per chi come noi è tanto dedito al proprio business. Continua a leggere

,

Del Vecchio è il re dei Paperoni della Borsa Italiana

leonardo_del_vecchio

Leonardo Del Vecchio è il re dei Paperoni della Borsa Italiana, secondo la classifica redatta da MF-Milano Finanza. Il fondatore e leader assoluto di Luxottica: tra partecipazioni azionarie varie ha un patrimonio stimato intorno ai 15 miliardi di euro.

Continua a leggere

ATEMA, l’associazione per il Temporary Management

Promuovere la figura del Temporary Manager, questo è l’obiettivo di Atema. Creare un contesto lavorativo favorevole sviluppando la cultura manageriale sui temi dell’innovazione, promuovere la crescita professionale dei propri associati. ve ne illustriamo l’attività in questo servizio tratto da Uomo&Manager di Marzo 2014.

Continua a leggere

L’accordo tra Alitalia ed Etihad è cosa fatta per 560 milioni di Euro

alieti

L’accordo fra Alitalia ed Etihad è cosa fatta. Nel pomeriggio di oggi è stata messa la parola fine ad una trattavi lunga ed estenuante, più volte sull’orlo di saltare, ma che alla fine si è concretizzata. Continua a leggere

Audiweb, il legame fra internet e gli italiani può e deve ancora crescere

 IMG_1599

Internet e gli italiani, un binomio che stenta ancora a decollare e a radicarsi come dovrebbe. Sono stati 28,9 milioni gli italiani (dai due anni in su) che si sono collegati al web almeno una volta nello scorso aprile. Questi i dati raccolti e presentati da Audiweb.

Continua a leggere

Affare Alitalia-Etihad: domani si chiude una trattativa lunga e faticosa

Airbus_A330_Alitalia_(8297832856)

Uniranno le proprie forze: Alitalia-Etihad sarà un binomio fortissimo. Sembrava cosa fatta, poi tutto si è stoppato. Si è ripreso a trattare con brusche accelerate e altrettanto repentine frenate. Ma questa volta l’affaire sembra davvero concluso.

Continua a leggere

La recessione in Italia? E dov’è la novità!

7969469658_053cd5515c_b

Ci avevate davvero creduto? Onestamente quando mi si parlava di ripresa economica, mi veniva un po’ da ridere. Discutendo continuamente con imprenditori, liberi professionisti, ma anche consumatori, la situazione mi era ben chiara. La recessione in Italia non è una novità. Continua a leggere

A Settala il nuovo Ibis Hotel per accogliere i visitatori di Expo 2015

Immagine2

A Settala il nuovo Ibis Hotel

Sorgerà a Settala, nei pressi di Milano, un nuovo hotel della catena Ibis by Akno Business Park. in occasione dell’apertura di EXPO 2015.

Continua a leggere

Sabo Roma, ci sarà la Smooking Room

Stampa

È uno dei mercati che non conosce crisi. Ecco perché Fivit, organizzatore di Sabo Roma (27-29 settembre), ha deciso di dedicare un’area della Nuova Fiera di Roma proprio al business del fumo.

Continua a leggere

TIM, LTE Advance si prova sul campo

TIM-Logo-3D-2014

È iniziata ieri a Torino sulla rete 4G di TIM la prima sperimentazione “live” in Italia, aperta al pubblico, della tecnologia LTE Advanced, che permette una velocità reale di trasmissione dati fino a 180 Mbit/s in download, circa il doppio rispetto a quella massima attualmente disponibile sulle reti mobili italiane.

Continua a leggere