,

Great Place to Work Italia 2019: ecco le 50 aziende top nel Belpaese!

Great Place to Work Italia 2019: ecco l’identikit dell’azienda perfetta

Le migliori aziende italiane in termini di felicità dei dipendenti? Ce la svela il Great Place to Work Italia 2019, dopo aver coinvolto nell’indagine oltre 40.000 dipendenti, che ci presenta le migliori 50.

Continua a leggere

,

Workaholism, quando il lavoro diventa ossessione

Workaholism: un fenomeno che interessa soprattutto i giovani

Avete mai sentito parlare del fenomeno del Workaholism”? Di cosa si tratta? La definizione è compulsione o l’incontrollabile necessità di lavorare incessantemente.

Continua a leggere

,

Pranzo al lavoro e non solo: ecco i cibi preferiti dai manager!

Pranzo al lavoro: spesso il food delivery è una necessità

Tempo a disposizione per mangiare? Ovviamente poco. I manager e i professionisti, tuttavia, devono ritagliarsi qualche minuto per nutrirsi e ricaricare le batterie! Spesso il food delivery, ovvero gli ordini di pietanze a domicilio, rappresenta una soluzione ideale. Ma cosa mangiano i manager per il loro pranzo al lavoro? Quali sono i cibi che preferiscono?

Continua a leggere

,

Business travel: la miglior Business Class è di Alitalia

Business Travel: è di Alitalia la miglior Business Class

Dovete viaggiare per lavoro e avete la possibilità di scegliere liberamente i vostri posti sull’aereo? Sappiate la migliore Business Class è di Alitalia: la compagnia italiana è anche il vettore preferito nei voli in Europa e verso le Americhe.

Continua a leggere

,

Lavorare all’estero: come fare per organizzarsi?

Per necessità o per cultura: perché lavorare all’estero

Lavorare all’estero, come fare? A volte è una necessità, altre un desiderio di provare nuove esperienze. Ciascuno di noi sceglie la propria strada e talvolta questa conduce lontano da casa.

Continua a leggere

Festa della Donna: le 7 aziende col Bollino Rosa in Italia

Festa della donna: obiettivo Bollino Rosa

Donne e lavoro. In occasione della Festa della Donna, è più che normale parlarne. L’Italia è all’82° posto sul tema del Gender Gap, come rilevato dal World Economic Forum 2017 e dunque la parità tra uomo e donna nel mondo del lavoro è uno degli obiettivi da perseguire per la crescita civile del nostro Paese.

Continua a leggere

CONFASSOCIAZIONI: i nuovi manager della struttura organizzativa

Si allarga la famiglia dei manager di CONFASSOCIAZIONI

La famiglia di CONFASSOCIAZIONI si allarga sempre più e, insieme a nuove associazioni, ne entrano a far parte anche nuovi manager di rilievo.

Continua a leggere

Check-up periodico: i controlli medici che devono fare i manager

Cosa deve fare un manager per proteggere la propria salute?

Non rimandare quel che c’è da fare e vivere proiettati già nel futuro. Questo distingue i top manager da un manager qualunque. Questo principio si applica anche alla salute di coloro per i quali le giornate risultano infinite e laboriose, cariche di eventi stressanti.

Continua a leggere

Donne e carriera: la gender diversity si sente ancora

Gender diversity: si può fare di più

Donne e lavoro, un rapporto in crescita, ma non basta. A dirlo è la ricerca Women in Business di Grant Thornton International, che raccoglie le risposte di oltre 8.000 leader aziendali in 35 nazioni, inclusi i Paesi del G20 e descrive la situazione relativa alla gender diversity.

Continua a leggere

,

Le tendenze del lavoro in Italia: ecco lo studio di LinkedIn

Recruiter Sentiment Italia 2019 di LinkedIn: le tendenze del lavoro in Italia

Quali sono le principali tendenze del mercato del lavoro in Italia? LinkedIn, il social network dei professionisti, ha annunciato i dati del Recruiter Sentiment Italia 2019, una nuova ricerca, la prima nel suo genere a livello globale e locale, che delinea con chiarezza la situazione.

Continua a leggere

,

Come misurare il tempo? Questione di produttività e time management

Time management: ovvero l’arte di organizzare il tempo

Avete mai sentito parlare di time management? La percezione del tempo è molto soggettiva e dipende dalle caratteristiche di chi è chiamato a gestirlo. Ma non sempre il modo in cui impieghiamo il tempo ci soddisfa: capita spesso che, davanti ad una fitta agenda di impegni, le attività subiscano dei grandi ritardi o che, per rispettare le deadline, velocizziamo i processi e non siamo pienamente soddisfatti del risultato, ci sentiamo sopraffatti dal tempo e lo subiamo.

Continua a leggere

,

Telefoni cellulari troppo fragili: per le aziende è un problema serio

Telefoni cellulari troppo fragili: un problema per le aziende e i dipendenti

I telefoni cellulari per le aziende sono troppo fragili. A svelarlo è una ricerca pubblicata oggi da Cat® phones l’aumento dei costi, la perdita di produttività causata dall’inadeguatezza dei telefoni per l’ambiente di lavoro in cui vengono utilizzati, le costose riparazioni e le sostituzioni hanno aperto la strada ai dispositivi rugged che sono sempre più resistenti.

Continua a leggere