,

Business Maker, l’app che facilita gli incontri professionali

Il Tinder degli affari. L’idea nasce da un gruppo di giovani imprenditori (under 40) della Brianza: Ferdinando Bova, Paolo Biffi, Matteo Gencarelli, Fabrizio Sironi, che hanno pensato ad un’app gratuita che facilita gli incontri professionali tra persone che vogliono incrementare il proprio business: si chiama Business Maker.

Continua a leggere

,

Il caffè è un antistress se assunto con moderazione!

Il caffè? Un alleato contro lo stress

L’incredibile caldo, la stanchezza di un anno di lavoro sulle spalle e nella testa: lo stress è certamente un nemico da tenere lontano. Da un’analisi del Royal College of Psychiatrists del Regno Unito, 1 persona su 5 si sente spesso stanca e 1 su 10 ha un senso di affaticamento prolungato. La soluzione? Udite, udite, può essere rappresentata da un’assunzione moderata di caffè.

Continua a leggere

Digitalizzazione delle PMI in Italia: ancora non ci siamo

Digitalizzazione, le PMI in Italia sono ancora indietro

Digitalizzazione delle PMI in Italia, a che punto siamo? Chi si aspetta qualcosa di positivo in tal senso, rimarrà certamente deluso dal risultato dello studio di GoDaddy che ha analizzato il profilo di circa 4000 PMI Italiane per elaborare il PMI Digital Index, un report sul livello di maturità digitale delle imprese nel nostro Paese.

Continua a leggere

,

Quarta Rivoluzione Industriale: le skills dei manager del futuro

I cambiamenti della Quarta Rivoluzione Industriale

Il mondo dell’imprenditoria è in piena evoluzione e capire oggi quelle che saranno le necessità di domani è un’esigenza, ma anche un grande vantaggio per i manager del futuro. Quali saranno i cambiamenti della Quarta Rivoluzione Industriale e quali saranno le skills dei manager del futuro?

Continua a leggere

,

CONFASSOCIAZIONI: bella iniziativa per stare al fianco degli imprenditori che falliscono

Chi fa l’imprenditore lo sa bene quali siano i rischi del mestiere. Alle volte basta un po’ di sfortuna per trasformare un progetto da vincente a perdente, col rischio di fallire. E la risalita non è mai semplice per gli imprenditori che falliscono.

Continua a leggere

Manager e tempo libero, ecco cosa dice una recente indagine di Federmanager

I manager che hanno una famiglia conoscono alla perfezione la situazione: riuscire a trovare un equilibrio ideale tra il tempo libero e il lavoro non è mai facile. Insomma, tutti vorrebbero una giornata da 36 ore, ma alla fine bisogna fare i salti mortali per riuscire a conciliare ogni tipo di impegno.

Continua a leggere

, ,

Il bianco è il colore delle auto aziendali

Il bianco è il colore preferito delle auto aziendali

Vi siete mai chiesti quale sia il colore delle auto aziendali? Può sembrare strano, ma ce n’è uno che si distingue particolarmente, ed è il bianco.

Continua a leggere

Quarta edizione di Milano Window Display nel Mondo: anche Uomo&Manager tra i premiati

L’Associazione Vetrinisti & Visual Europei, presieduta dal Cav. Giuseppe Marco Pasquarella, ha organizzato a Milano nella cornice di Palazzo Reale la quarta edizione di “Milano Window Display nel Mondo”.

Continua a leggere

,

Piante in ufficio: migliorano la produttività aziendale?

Le piante in ufficio migliorano la produttività aziendale? Diversi studi dimostrano che alcune caratteristiche dell’ufficio possono avere un impatto concreto – positivo o negativo – sui nostri livelli di produttività.

Continua a leggere

Aziende e rischio fallimento: la tecnologia può aiutare a prevenirlo

Nel 2018 sono state 11.233 le aziende costrette a chiudere i battenti in Italia e regioni come Lombardia, Lazio e Toscana hanno riportato il numero di fallimenti più alto in assoluto.

Continua a leggere

,

Marketing: aziende sempre più orientate verso un approccio “customer-centric” 

Acquisizione dei clienti e fidelizzazione degli stessi. Le aziende sanno bene che questi sono aspetti fondamentali per la riuscita di un progetto imprenditoriale e di un business di successo.

Continua a leggere

Interdipendenza e sicurezza

Quando si vive in un sistema a rete, la prima e più importante forza da considerare è il fatto che, in un sistema aperto le azioni di un qualsiasi soggetto della rete si propagano generando effetti su tutta la rete.

Continua a leggere