Guida pratica per scegliere una libreria moderna

libreria moderna

Le librerie moderne sono un elemento funzionale pensato non solo per riporre libri, ma anche oggetti, fotografie e altri elementi di home decor. Sono un mobile utile a contenere e organizzare, quasi indispensabili in una casa contemporanea. Ma come scegliere la libreria moderna più adatta ai propri ambienti?

Libreria moderna: si parte sempre dalle dimensioni

Chi ha tanti libri o ha bisogno di un elemento capace di arredare ma anche di contenere e tenere in ordine, non può rinunciare a una bella libreria. 

È un complemento che si può sviluppare in verticale oppure in orizzontale occupando un’intera parete. Può essere essenziale nelle forme oppure massiccio, tanto da diventare protagonista della stanza. Insomma, le dimensioni possono essere diverse, l’importante è che la libreria sia proporzionata alla grandezza della stanza in modo da non essere solo utile e funzionale, ma anche estetica e bella da vedere.

Librerie moderne: colori e materiali

Il primo aspetto a calamitare l’attenzione su un qualsiasi componente d’arredo è certamente il colore. Le librerie moderne e di design, a questo, non fanno eccezione. 

Vuoi mettere in evidenza la libreria? Scegli una tonalità a contrasto. Vuoi che si immerga alla perfezione nell’ambiente? Attieniti alla palette di colori che hai già usato in quella stanza.

Per quanto riguarda i materiali, le librerie moderne minimaliste con inserti metallici e ripiani in vetro sono adatte a case moderne dal tocco industriale mentre le librerie moderne in legno chiaro e linee essenziali sono perfette per uno spazio dallo stile scandinavo. 

Dove collocare una libreria moderna?

La libreria moderna si colloca alla perfezione nei più impensati punti di casa. Ti sorprenderà scoprire quanto è comoda e utile. 

La collocazione perfetta di una libreria è quella in bella vista, lungo una parete della zona giorno. È qui infatti, insieme allo studio, che le librerie più grandi trovano spazio di esistere e si rendono utili meglio che possono. Ogni libreria è pensata non solo per accogliere libri e documenti, ma anche sculture, piante e oggetti di svariate dimensioni.

La forma della libreria moderna

Quando si va a scegliere la forma della libreria, è sempre importante contestualizzarla al resto dell’arredamento nella stanza. Chi opta per forme irregolari e ultramoderne, per esempio, dovrebbe colmare la libreria di altri oggetti particolari e insoliti, in maniera da creare un ambiente davvero interessante che sappia attirare l’attenzione.

Scompartimenti, ripiani, cassetti sono elementi indispensabili per la creazione di uno spazio ragionato e per nascondere alcuni elementi che non si vuole sempre avere sotto gli occhi – come ad esempio una pila di documenti.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *