Il padel è un nuovo business oltre che una bella passione

Il padel è un nuovo business

Uno dei nuovi business? Arriva dallo sport ed è la passione del momento: il padel. Soprattutto dopo il lockdown questa attività sta prendendo quota e la richiesta da parte degli sportivi è davvero alta.

Nel 2015 in tutta Italia erano solo 99 le prenotazioni dei campi da pale. Oggi la situazione è mutata in modo radicale. Infatti, secondo alcuni dati raccolti nei primi 5 mesi del 2019, le richieste di un campo sono arrivate a 85.000. 

Oggi in Italia ci sono ben 1600 campi da pale. Una crescita incredibile: secondo una rilevazione di PrenotaUnCampo, il portale di servizio prenotazione campi on line tra i più diffusi nel nostro Paese con oltre 900 centri sportivi nel circuito, il padel rappresenta ad oggi il 25% del business del settore sportivo amatoriale in Italia con la più alta percentuale di crescita.

A favorire tale crescita i tanti sportivi famosi che si sono appassionati al padel: tra questi Totti, Di Biagio, Costacurta, Radja Nainggolan, Casiraghi, Albertini e Roberto Mancini, ma anche personaggi del mondo dello spettacolo.

Il caso della ITALIAN PADEL

Uno dei più attenti e attivi in questo settore è l’imprenditore bresciano Claudio Galuppini che ha intuito in anticipo cosa stava accadendo già dall’ottobre 2015 e per questo è stato definito Mister Padel. Attraverso la sua Forgiafer, dapprima leader nazionale nella produzione di cancelli, ha visto una nuova vita grazie alla riconversione parziale dei macchinari in atto da 4 anni per adattarli alla produzione dei campi da padel sotto il marchio ITALIAN PADEL.

L’azienda è ad oggi disposta su 26.000 mt quadrati di area, 14.000 dei quali coperti da capannoni suddivisi fra produzione, verniciatura e magazzino. Nei suoi locali produttivi sono installate 8 isole di saldatura robotizzate, 3 delle quali superiori ai 20 mt lineari. L’azienda dispone inoltre di presse e foratrici automatizzate, un taglio laser con magazzino automatizzato, ed oltre 60 macchinari dedicati per ogni specifica lavorazione con un impianto di verniciatura a polvere automatizzato e forno dedicato. Al suo interno anche un centro di padel all’avanguardia che verrà inaugurato ad ottobre 2020 e servirà anche per lo svago dei suoi dipendenti.

mister padel
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *