Intimo tecnico: come sceglierlo?

intimo tecnico

Come scegliere l’intimo tecnico per l’uomo che cerca confort e benessere

Elemento imprescindibile per l’uomo che ama praticare sport, l’intimo sportivo dà la possibilità di affrontare tutte le discipline con un benessere ai massimi livelli garantendo un comfort unico.

Disponibile in diverse versioni che ben si adattano a tutti i gusti ed esigenze, deve essere scelto in base alle stagioni, alle temperature e all’utilizzo. Pensiamo a un intimo tecnico da indossare in estate – sarà necessario optare per capi leggeri e traspiranti per allontanare l’umidità  evitandone l’accumulo sulla pelle – o a quello termico per il clima freddo capace di proteggere e isolare il corpo.

Le caratteristiche dell’intimo tecnico

Quali caratteristiche deve avere un buon intimo tecnico? Innanzitutto non deve far sudare, ma essere capace di adattarsi in breve tempo a qualsiasi temperatura, oltre ad assorbire velocemente il sudore evitando che si formino odori sgradevoli. Per chi cerca la massima libertà di movimento, è bene indossare intimo privo di cuciture sporgenti e fastidiose che non crei alcuna difficoltà. Promossi i modelli seamless, senza cuciture, che negli ultimi anni hanno conquistato sempre più sportivi, soprattutto in tema di slip e maglie intime con manica lunga.

Qualunque sia la necessità, in palestra, in montagna o in campo, occorre sempre indossare capi confortevoli, leggeri sulla pelle ma allo stesso tempo abili ad affrontare eventuali condizioni estreme.

E i tessuti? Il progresso tecnologico e le novità studiate dalle aziende hanno permesso di dire addio ai vecchi materiali e di puntare a quelli ricavati da fibre sintetiche capaci di resistere bene alla trazione e agi sforzi. Pensiamo al poliestere, che si asciuga rapidamente e porta l’umidità verso l’esterno, o al propilene, tessuto leggero che non assorbe l’umidità. Spesso l’intimo tecnico presenta anche una piccola aggiunta di elastan per adattarsi il più possibile alle forme del corpo, mentre molti capi sono studiati per la compressione al fine di migliorare le prestazione della muscolatura.

Il modello di intimo tecnico più adatto alle proprie esigenze

Non vi è alcun dubbio: oggi è possibile scegliere il modello adatto alle proprie esigenze e incominciare a divertirsi essendo certi di fare qualsiasi movimento nella massima libertà.  La qualità non può essere sottovalutata: sì a quei capi che, anche dopo numerosi lavaggi, non tendono a restringersi, conservano la loro forma perfetta e non perdono assolutamente le loro caratteristiche antibatteriche e antiodore.

E dato che anche l’occhio vuole la sua parte in ogni situazione, perché non optare per qualcosa di originale? Sempre più designer decidono infatti di stupire i clienti realizzando intimo tecnico in colori accesi o in fantasie d’effetto.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *