Matteo Achilli lancia il Progetto Talia: ecco cos’è!

Matteo Achilli lancia il Progetto Talia

Un’altra iniziativa di Matteo Achilli: il Progetto Talia

Dopo Egomnia, Matteo Achilli, giovane manager e imprenditore romano, lancia ora un nuovo progetto. Si chiama “Progetto Talia” ed ha l’obiettivo di creare una community di uomini e professionisti desiderosi di crescere certamente come individui, ma anche di approcciarsi alla vita in modo onesto e di successo.

L’ennesima idea di un ragazzo che crede fortemente nel valore della competenza ma anche in quello del web e di ciò che esso può rappresentare nel business moderno.

Cos’è il Progetto Talia?

Nasce dalla fusione delle parole “Talento” e “Italia” e ha un costo di 1,00 Euro al mese. L’iniziativa nasce dalla community di Matteo Achilli su Instagram:oltre 1.300 giovani si sono già accreditati in attesa del lancio!

Ma quali sono i vantaggi nell’aderire? L’adesione alla community comporta la ricezione, una volta a settimana, di un’email per un totale di quattro contenuti al mese così suddivisi:

  • Motivazionale: per aiutare le persone ad avere la carica per affrontare con il giusto approccio le sfide quotidiane della tua vita
  • Consiglio/Suggerimento: anche persone con vite diverse vivono le stesse situazioni, un buon consiglio su come affrontarle può aiutare a diminuire lo stress e ottenere un risultato migliore.
  • Film/Libro: tutti i libri meritano di esser letti e tutti i film di essere visti. Ma ci sono alcuni che sono imperdibili per chi vuole migliorarsi come persona e aprire la sua mente.
  • Testimonianza: l’obiettivo è scoprire il lato umano di figure di successo (manager, sportivi,  imprenditori, ecc…) per comprendere e conoscere la persona dietro il professionista.

“Credo molto nel Progetto Talia, i ragazzi di oggi sono oberati di contenuti, spesso di bassa qualità, e hanno bisogno di leggere sul web contenuti di qualità che possano stimolarli a diventare adulti migliori. Quello che abbiamo deciso di fare insieme a loro, è stato creare questi contenuti e renderli fruibili a prezzi simbolici. La mia più grande soddisfazione è sapere che ci sono ragazzi disposti a rinunciare a prendersi un cocktail in discoteca per investire quei soldi su loro stessi e scoprire il lato umano e i valori di persone di successo, tramite le loro testimonianze dirette” ha dichiarato Matteo Achilli.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *