Motorola presenta il nuovo razr, lo smartphone con il display flessibile

nuovo motorola razr

C’era una volta lo Startac, seguito dai RAZR. C’è da dire che Motorola ha segnato un’intera epoca con quelli che un tempo si chiamavano semplicemente telefoni cellulari. Ma questo era il momento giusto per tornata a dire la propria ed ecco che arriva il nuovo motorola razr,  il primo smartphone a conchiglia realizzato con un display flessibile che, incredibilmente, si piega del tutto, regalando un’esperienza d’uso familiare e, al contempo, unica e rivoluzionaria.

Nuovo Motorola razr: una nuova dimensione

Una rivoluzione dunque: Motorola razr, introduce nel mercato degli smartphone stile e qualità dei materiali in un modo del tutto nuovo. Lo smartphone, costruito con il migliore acciaio inossidabile e il vetro 3D Gorilla Glass, ha un guscio esterno protettivo e resistente ma premium al tatto, grazie ai materiali selezionati.

Come il RAZR originale, il nuovo motorola razr è sottile ed elegante, non presenta contrasti di colori né di materiali ma valorizza un design lineare e premium.

Quando, nel corso dello sviluppo di razr, Motorola si è imbattuta nei limiti della tecnologia attualmente disponibile, ha scelto di intraprendere una direzione nuova, brevettando la prima cerniera zero-gap.

Grazie a  questa innovazione, entrambi i lati del display flessibile rimangono perfettamente a filo quando il telefono è chiuso, proteggendo così lo schermo da polvere e impurità. È stata reingegnerizzata l’antenna per inserirla in uno spazio due volte più piccolo rispetto a quello degli smartphone attuali. Hanno poi rivestito il dispositivo per renderlo idrorepellente.

Grazie a questo approccio innovativo, alla progettazione e al design rivoluzionario, razr inaugura una nuova fase della mobility.

Le caratteristiche tecniche

Mentre gli smartphone diventano sempre più grandi, razr è compatto. Il display Flex View da 6,2″, con rapporto 21:9, ti offre uno schermo grande con tutte le funzionalità a cui sei abituato, offre un’esperienza immersiva.

Sul display Quick View interattivo esterno da 2,7″ è possibile interagire con le informazioni importanti anche in movimento restando connessi senza doversi fermare. Puoi chiamare, rispondere ai messaggi, effettuare pagamenti, ascoltare musica, scattare selfie, usare Google Assistant e accedere a comandi personalizzati, come attivare o disattivare Bluetooth, Wi-Fi, Hotspot e molto altro ancora, tutto senza dover aprire il telefono.

Il prezzo? Non proprio alla portata: in Italia razr sarà disponibile in prevendita a partire dal 4 Dicembre, a un prezzo al pubblico consigliato di 1.599,00 Euro.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *