,

Pitti Uomo 97 dal 7 al 10 gennaio 2020: la moda maschile è di casa a Firenze

Pitti Uomo 97

È con la moda il primo appuntamento importante dell’anno per l’uomo moderno. Si riparte da Firenze, come da tradizione, si riparte dalla 97ª edizione di Pitti Uomo dal 7 al 10 gennaio 2020.

Cosa vedremo a Pitti Uomo 97?

Una tradizione? Forse. Ma certamente il Pitti Uomo rappresenta una sorta di faro, un punto di riferimento importante per quanto riguarda la moda maschile. Nei padiglioni della Fortezza da Basso, infatti, i grandi brand della moda maschile si danno appuntamento per dettare di fatto quelle che sono le tendenze per la prossima stagione invernale. Ma non solo. Sono anche gli accessori lifestyle, luxury e di design che attireranno l’attenzione.

Lo stile classico domina

Lo stile classico è certamente uno di quelli che si apprezza maggiormente in occasione del Pitti Uomo. È prevista una full immersion nelle evoluzioni del menswear e nelle sue contaminazioni design. Dai brand che rileggono la lezione del tailoring e interpretano il nuovo lusso del guardaroba maschile, alle collezioni in dialogo con gli altri mondi del salone.

Accanto alle aziende presenti al Padiglione Centrale, l’universo contemporary classic della sezione Pitti Uomo si sviluppa anche attraverso una serie di brand che scelgono di esprimersi, sempre all’interno della Fortezza, in spazi indipendenti.

Tra i brand che prenderanno parte alla rassegna fiorentina, c’è da registrare la partecipazione di  Sergio Rossi, alla Fortezza da Basso per la prima volta per il lancio globale dell’esclusivo progetto Sergio Rossi Uomo, che sarà presentato allo spazio SproneBrioni celebrerà il suo 75° anniversario con una speciale presentazione che si terrà a Firenze il 7 gennaio 2020, giorno di apertura di Pitti Immagine Uomo 97. La presentazione segnerà il ritorno di Brioni a Firenze dove la casa di moda presentò la prima sfilata di moda maschile della storia presso la Sala Bianca di Palazzo Pitti nel 1952.

Tra moda e profumi

Altro motivo d’interesse per il Pitti Uomo 97, c’è da registrare la presenza del maestro profumiere Sileno Cheloni sarà presente per la prima volta all’evento con un’esposizione delle sue speciali note profumate per la creazione di profumi personalizzati ed esclusivi. Inoltre, in occasione del vernissage della OL’ Factory in Via San Niccolò 95/R, il maestro profumiere presenterà il nuovo profumo Satanel.

OL’ Factory – dal latino olere e facere, annusare e fare – è uno spazio essenzialmente dedicato alla mission di Sileno Cheloni, ovvero la realizzazione di profumi esclusivi e personalizzati. Una vera e propria bespoke experience che coinvolge la totalità dei sensi.

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *