Articoli

,

Randstad Workmonitor: 7 italiani su 10 non vogliono un capo più giovane

Una squadra formata da giovani e meno giovani porta certamente innovazione in un’azienda. Ma, secondo l’ultima edizione del Randstad Workmonitor – l’indagine trimestrale sul mondo del lavoro di Randstad, secondo operatore mondiale nei servizi per le risorse umane, condotta in 34 Paesi del mondo su un campione di 400 lavoratori di età compresa fra 18 e 65 anni per ogni nazione, circa il 70% dei lavoratori italiani non vuole un capo più giovane.

Continua a leggere

Dimissioni? Ecco 5 consigli per non sbagliare!

Per alcuni è una liberazione, per altri una necessità, per altri ancora un dispiacere. Lasciare un posto di lavoro e dimettersi può in alcune occasioni portare qualche problema, ma c’è modo e modo di farlo. Gli esperti di Hays, società leader a livello globale nel recruitment specializzato, hanno elaborato 5 consigli top per dimettersi senza incorrere in problematiche.

Continua a leggere

5 frasi da non dire al capo

Il capo. Personaggio particolare in ogni ambito di lavoro. Può essere un amico, un nemico, un professionista da stimare o meno. E può esserci indifferenti. Ma è comunque sempre il capo. Come comportarsi con lui va di caso in caso, ma ci sono delle regole da seguire che non tarderemmo a definire universali ed in particolar modo ci sono 5 frasi da non pronunciare mai riferendosi a lui.

Continua a leggere

Leadership,
una parola equivocata

Leader. Una parola che viene negli ultimi anni usata con sempre maggiore frequenza per descrivere personaggi che sono alla guida di qualcosa, sia essa una azienda, una nazione, una squadra di calcio o di un gruppo che vuole esprimere la propria idea. Ma cosa porta un essere umano ad essere un leader?

Continua a leggere

I 10 comandamenti del capo perfetto

wyser

Capi non si nasce ma si diventa. Anche se c’è chi sostiene che una certa predisposizione sia necessaria, così come il carisma, per guidare altri uomini al lavoro. Sulla base della propria esperienza di contatto quotidiano con quadri e dirigenti, Wyser, la società di Gi Group di ricerca e selezione di profili di middle e senior management, ha stilato una vera e propria guida ai tratti distintivi del responsabile ideale, che si possono sintetizzare nei seguenti dieci punti.

Continua a leggere