Articoli

Se la mascherina è firmata da Carlo Pignatelli diventa un accessorio di stile

La mascherina secondo Carlo Pignatelli

La mascherina è per tutti noi ormai una compagna di vita, anche nel lavoro. Ecco perché oggi è paragonabile ad un accessorio di moda. Sì, anche per gli uomini, non solo per le donne. Raccomandata prima e imposta poi, con il ritorno graduale alla normalità, è diventata un elemento imprescindibile. E lo sarà ancora per molto.

La mascherina come biglietto da visita

Da questo concetto parte la sfida creativa di Carlo Pignatelli che ha voluto trasformare quella che è diventata una necessità in un vero e proprio strumento di stile rendendo la mascherina un incontournable. Perché se quest’ultima farà parte della quotidianità ancora per diversi mesi, il segreto è renderla un accessorio cult che sia in grado di armonizzare protezione e stile facendosi essa stessa identità e biglietto da visita di chi la indossa.

“Un accessorio nato da una necessità che è oramai parte integrante dello stile Carlo Pignatelli per accompagnare l’uomo dalla mattina alla sera, coordinandosi al look  e aggiungendo quel tocco in più in cui è nascosta la nostra idea di eleganza” ha commentato lo stilista torinese.

La mascherina di Carlo Pignatelli sarà in vendita a partire dai prossimi giorni negli store Carlo Pignatelli di Torino, Milano e Firenze e da fine mese in selezionati store multimarca.

Carlo Pignatelli presenta le sue collezioni Sartorial e Cerimonia 2019

Carlo Pignatelli ha presentato in anteprima le nuove collezioni Sartorial e Cerimonia 2019, caratterizzata da tagli perfetti, estrema cura dei dettagli e vestibilità impeccabile diventano l’emblema dell’eleganza maschile.

Continua a leggere

Pitti, anticipazioni d’autore

Firenze si prepara ad ospitare l’ennesima edizione di Pitti Uomo. Una manifestazione importante che ospita le grandi firme della moda, riunite per mettere in mostra le collezioni che vedremo nelle vetrine dei negozi fra un anno. Quella di gennaio, infatti, sarà l’occasione giusta per vedere le anticipazioni sul prossimo autunno/inverno che, solo in apparenza, è lontanissimo. Le tendenze sono già delineate, i colori già scelti. Tanta fantasia e creatività ai massimi livelli per i designer che ci preannunciano grandiose novità, a volte eccentriche, altre più classiche, ma comunque sempre piene di glamour e charme. Noi vi forniamo un’anticipazione delle prime collezioni che ci sono pervenute, alcune direttamente indossate, altre sono still life, altre ancora addirittura bozzetti di ciò che verrà mostrato.