Articoli

,

Confidence Index di Page Group: aumenta la fiducia nel mercato del lavoro

Eppur si muove, si diceva una volta. In questo caso, la cosa migliore da dire. Infatti, ricerca condotta da PageGroup, società leader mondiale nel recruitment con i brand Page Executive, Michael Page e Page Personnel, presenta i risultati del Confidence Index del 2° trimestre 2018, secondo il quale si evidenzia un aumento di fiducia nel mercato del lavoro del 10% inteso sia per la percezione del periodo attuale sia per la prospettiva dei prossimi sei mesi. Inoltre, si evidenzia anche un generale aumento di ottimismo rispetto alla situazione economica futura, +7% rispetto allo stesso periodo del 2017.

Continua a leggere

Manager che cambiano lavoro: quali sono le prospettive?

Quali sono le leve che spingono un manager a cambiare lavoro? Certamente, alcune di esse sono legate ad esigenze personali e a fattori privati, la voglia di crescere e migliorare sono tra quelle evidenziate dal “Confidence Index” di PageGroup che, nonostante la crescita degli indicatori economici di questi ultimi mesi, evidenzia una bassa fiducia nel mercato del lavoro tra gli italiani, lasciando l’Italia fanalino di coda in Europa.

Continua a leggere

Cresce la percezione positiva di manager e professionisti. E i giovani…

La positività è alla base del successo molte volte. Ed essere ottimisti è una caratteristica dei giovani. Non stupiscono più di tanto, dunque, i risultati del “Confidence Index” di PageGroup, società leader mondiale nel recruitment con i brand Page Executive, Michael Page e Page Personnel. L’indice che misura la percezione positiva situazione del mercato del lavoro – ottenuto attraverso la somministrazione di 3.500 questionari* ai candidati per opportunità professionali a livello di middle e top management – è aumentato del 4%, passando dal 33% nel primo trimestre 2016 al 37% nello stesso periodo di quest’anno.

Continua a leggere