Articoli

,

Moda maschile: come vestirsi nei mesi più caldi

L’estate sembra ormai dietro l’angolo. Le alte temperature di questi ultimi giorni pongono gli uomini che amano vestire sempre elegante di fronte all’amletico dilemma di come vestirsi per evitare patire il caldo e trovarsi poi, magari nel bel mezzo di un incontro di lavoro, a sudare in modo indecoroso.

Continua a leggere

Moda Uomo 2018: il trionfo dello street style

Adesso che siamo entrati nel nuovo anno, sorge la necessità di capire verso quali trend andremo, anche in termini di moda maschile: un aspetto del nostro universo particolarmente cangiante, che ha trovato nella 93esima edizione di Pitti Uomo tutte le risposte a questi cambiamenti.

Continua a leggere

Moda Uomo: desiderio di sportswear e ricercatezza

Le nuove collezioni Autunno/Inverno 2017-2018 regalano emozioni con le loro proposte di stile, puntando all’essenziale… Perché l’uomo moderno ama certamente l’eleganza, ma nei suoi momenti di svago e di relax, sceglie un outfit decisamente più casual.

Continua a leggere

,

7 tendenze che andranno alla grande nella stagione autunno-inverno 2017

Le recenti sfilate dedicate all’uomo e la presentazione delle nuove collezioni maschili per l’autunno/inverno ci hanno mostrato inequivocabilmente quali saranno gli outfit per la stagione che va ad incominciare. Via dunque gli indumenti più leggeri e spazio a nuove forme, consistenze e colori. Ma quali sono le tendenze che andranno per la maggiore durante l’autunno-inverno 2017/2018?

Continua a leggere

Moda uomo: tra confort e praticità

Canoni di eleganza, dress code, o semplicemente mode del momento. Gli uomini moderni sono alla costante ricerca di un look che sia più possibile personale e non replicabile. Difficile, ma non impossibile, anche perché la scelta a disposizione è davvero ampia.

Continua a leggere

Milano Moda Uomo: un successo annunciato

Si distoglie l’occhio con il sorriso dalla Milano Moda Uomo che ha presentato le collezioni FW 17/18 proponendole in varie sfaccettature. A chiudere è Armani con la sfilata di oggi, attesissima da tutti i buyers italiani. Passerella anticipata da tre giovani talenti: il malese Moto Guo, il giapponese Yoshio Kubo e il cinese Consistence. Un aiuto concreto che il Re della moda vuole dare ai designer più promettenti, mettendo a disposizione il suo spazio.

Continua a leggere

Moda uomo: alla ricerca del proprio stile

Canoni di eleganza, dress code, o semplicemente mode del momento. Gli uomini moderni sono alla costante ricerca di un look che sia più possibile personale e non replicabile. Difficile, ma non impossibile, anche perché la scelta a disposizione nella moda uomo è davvero ampia.

Continua a leggere

Pitti Uomo: ecco cosa ci aspetta

Poche settimane e Firenze vedrà una nuova edizione dell’attesissimo Pitti Uomo. Dal 10 al 13 gennaio torna la kermesse maschile più famosa con tutte le anteprime delle collezioni per l’inverno 2017-2018.

Continua a leggere

Bretelle, una passione maschile

L’uomo di stile si riconosce anche dal gusto di portare e abbinare le bretelle. È difficile resistere al fascino di quest’accessorio, la cui nascita è collocata dagli storici dell’abbigliamento addirittura nel 1700 (l’origine del nome è francese e rimanda al concetto di stringere, premere, intrecciare). Da allora esso è stato declinato in numerosi materiali (cuoio, corda, cotone, velluto, gomma), rispondendo comunque allo scopo di sorreggere e mantenere a un’altezza costante e appropriata non solo i pantaloni maschili, ma anche le gonne femminili.

Continua a leggere

Uomini d’Europa, ecco cosa indossate!

Come si preparano agli impegni professionali o mondani gli uomini europei? La risposta arriva da un sondaggio condotto dalla Tailor4Less, azienda specializzata nella vendita online di abiti su misura. Gli europei preferiscono colori classici e moderati, come il grigio scuro e il nero, malgrado le aziende produttrici siano più propense a proporre una varietà di colorazioni sempre più vasta.

Per quanto riguarda il tipo di abito, al completo viene preferito il due pezzi. Solo 1 uomo su 4 in Inghilterra e Germania acquista un completo a tre pezzi. In altri Paesi, come in Francia, solo 1 su 10 la scelta ricade su un completo a tre pezzi, mentre in Spagna è preferito con più frequenza. In Italia si ricorre spesso a questa scelta, quasi esclusivamente in occasione di matrimoni o altre celebrazioni. In Paesi come Regno Unito, Germania e Svizzera sono molto apprezzati i modelli più informali e con un tocco di colore a collo, polsini o bottoni.

Il tuxedo è una scelta ancora molto apprezzata dagli uomini europei, come in Germania, dove il 90% degli intervistati lo indossa volentieri durante le cene più prestigiose. In Europa, 7 uomini su 10 scelgono l’eleganza indiscussa dello smoking. Il motivo? Un tuxedo nero finemente accompagnato da papillon in tinta, camicia bianca e fazzoletto da taschino dimostra da sempre un’eleganza senza pari. 8 europei su 10 che preferiscono l’abito classico scelgono una camicia a tinta unita. Il bianco, invece, continua ad essere un must e lo confermano le vendite, con un 60% di pezzi di toni chiari venduti su tutto il territorio. Subito dopo, si piazzano le camicie azzurre, che rappresentano il 25% delle vendite. Anche il nero sembra non passare di moda: 1 camicia su 10 venduta è sempre di questo colore.

Per quanto riguarda gli accessori, non ci sono dubbi. Cravatta e papillon non possono mancare se si vuole un look a cinque stelle. Tinta unita o righe si fanno preferire, mentre se si parla di colori, il rosso e il blu sono i più gettonati. La vanità dell’uomo, non può essere trascurata così come quella della donna. Ed ecco che in Germania, oltre il 30% dei clienti online che scelgono personalizzazione del proprio abito, è tra i 45 e i 60 anni. Mentre nel Regno Unito il profilo invece è molto più giovane, in Francia quasi il 30% di coloro che disegnano il loro abito nei negozi di moda online ha più di 60 anni.

David Di Castro

@daviddicastro11