Articoli

2018, cresce l’ottimismo dei lavoratori

Il 2018? Sarà un anno positivo. Almeno questo è quello che pensano i lavoratori italiani. Cresce la fiducia, infatti, nei confronti del sistema e nelle aziende. Quasi un dipendente su due – il 48%, ben sette punti in più rispetto a un anno fa – è ottimista sulla crescita economica nei prossimi dodici mesi. Questo è quanto emerge dall’Economic Outlook 2018 del Randstad Workmonitor, l’indagine trimestrale sul mondo del lavoro di Randstad, secondo operatore mondiale nei servizi per le risorse umane, condotta in 33 Paesi del mondo su un campione di 400 lavoratori per ogni nazione di età compresa fra 18 e 65 anni.

Continua a leggere