Articoli

Microsoft e Toshiba presentano i nuovi 2-in-1: perfetti per chi viaggia spesso!

Laptop? No, grazie, la tendenza sta cambiando. Seppur il vecchio caro computer portatile continua per molti ad essere indispensabile, il tablet con tastiera annessa, ovvero il 2-in-1, si sta facendo sempre più largo nel mercato nel nome della portabilità.

Continua a leggere

,

Come combattere l’invecchiamento cutaneo da device

Smartphone e tablet, computer e smartwatch: strumenti importanti nella vita professionale e privata dei tutti noi. Eppure, come in molti sapranno, se utilizzati in maniera eccessiva, possono portare a qualche problemino di salute. Recenti studi confermano che la luce-blu violetta emessa dagli schermi dei device, può di provocare danni cutanei rilevanti – come macchie, rughe e colorito grigiastro – soprattutto a fronte di uno stile di vita iperconnesso, tenendo conto che, mediamente, ogni persona trascorre 6 ore al giorno davanti ai 4 schermi di device che possiede.

Continua a leggere

Mirko Poggi: “Lenovo punta sempre alla leadership”

Lenovo-MP_con_smartphone

Alzi la mano chi conosceva il brand Lenovo nel 2005, quando iniziò l’ascesa. Alzi la mano chi non lo conosce oggi. Una crescita incredibile, una scalata al mercato degna di una grandissima realtà imprenditoriale. Lenovo ha saputo dare a tutti una lezione su come si diventa grandi, anzi immensi, attraverso strategie precise, management competente e idee ambiziose.

Continua a leggere

Lenovo, con le start up esplora nuovi campi

Print

Lenovo, con le start up esplora nuovi campi. Al colosso dell’informatica, non basta essere il produttore numero uno di PC nel mondo, il numero due sommando PC e tablet e il numero tre aggiungendo anche gli smartphone. In Cina, infatti, l’azienda si è anche impegnata al fianco delle start up più promettenti in campi tecnologici che vanno ben oltre computer, tablet e smartphone: parliamo infatti di wearable, internet of things e molto altro ancora. Continua a leggere

Lenovo, crescita continua

2016

Una corsa al successo senza fine per Lenovo. I risultati del quarto trimestre fiscale, chiusosi il 31 marzo 2014, e di tutto l’anno fiscale, evidenziano una crescita evidente sostenuta sia nella vendita dei PC sia dei tablet.

Continua a leggere

Lenovo, sempre più leader tra i PC

Secondo le ultime stime pubblicate dagli analisti IDC e Gartner, Lenovo è il leader globale del mercato PC per il quarto trimestre e per l’intero anno 2013, ed è la prima volta che l’aziende ottiene questo risultato per un intero anno solare. Lenovo ha raggiunto una quota globale del 18.6%, in netta salita rispetto a quella di 16.1% del 4Q 2012, con una crescita su base annua del +9%.  Analogamente, Gartner segnala una quota di mercato di 18.1% in 4Q 2013, rispetto a quella di 15.8% dei 4Q 2012, con una crescita del +6.6%. A questi dati si aggiunge l’incredibile perfomance nel totale dei PC distribuiti durante l’anno 2013, che è stato di 53.8 milioni (dato IDC), un record storico per Lenovo.

Il presidente & CEO di Lenovo, Yang Yuanqing ha commentato questi dati così:

“Lenovo è orgogliosa di essersi affermata chiaramente come leader di mercato nei PC a livello mondiale: per questo siamo grati ai nostri clienti per averci scelto e sostenuto e siamo molto ottimisti sul futuro dell’intero settore del PC, che vale oltre 200 miliardi di dollari.  Continuiamo ad avere performance superiori rispetto all’andamento del mercato, e al contempo a migliorare profitti e margini. Abbiamo dimostrato che c’è ancora spazio per la crescita, il profitto e l’innovazione nei PC, globalmente. Per questi motivi sono certo che Lenovo possa continuare in questo trend, superando la performance del resto del settore e rafforzandosi ulteriormente. Inoltre, proprio mentre rafforzavamo la nostra posizione di leadership nei PC, siamo riusciti ad affermarci in un momento di transizione importante del mercato, diventando anche leader del cosiddetto PC+ (“PC Plus”): non solo oggi siamo n. 1 nei PC, ma siamo già n.2 nella categoria PC+ dei tablet e n.3 in quella degli “Smart Connected Device” (PC, tablet e smartphone), sempre a livello globale.  Il risultato eccellente e costante nel nostro core business del PC ci ha dato solide basi su cui costruire e investire in queste nuove aree. Grazie alla nostra strategia chiara, prodotti innovativi, un modello di business efficiente e un team davvero globale, sono sicuro che non solo potremo raggiungere il nostro obiettivo di lungo termine – che è quello di diventare il Brand leader nel PC+, ma che potremo anche affermarci come una delle società di tecnologia più rispettate al mondo”.

David Di Castro

@daviddicastro11