Articoli

Il progetto eClub: sport e divertimento per appassionati e un’opportunità per le aziende

Lo sport come elemento distensivo nella vita di tutti i giorni di ognuno di noi, ma anche come idea aggregativa per appassionati e… aziende! Nasce su queste basi il progetto eClub, una start up che vuole rappresentare il primo circolo sportivo virtuale al mondo riservato al settore dilettantistico.

Un’idea davvero interessate per gli appassionati di ogni sport che vogliono trascorrere il loro tempo libero sui campi, con la certezza di aver sempre la disponibilità a loro più consona di un campo e di un avversario.

La mission di eClub

La mission del Circolo Sportivo eClub è quella di sviluppare intorno al Socio, denominato“Funner”, un sistema via via più ricco e vario di eventi sportivi e tante altre attività e di iniziative di aggregazione sociale e sportiva, associati ad un sistema di convenzionamenti e partnership che gli consentano di ottenere privilegi e sconti.

Un’idea per le aziende e per i professionisti

L’idea progettuale prevede la creazione di un’offerta articolata e modulare di servizi di socializzazione sportiva “tailor made” per le persone e per le imprese, in grado di estendersi sul tutto il territorio nazionale.

In pratica, basta iscriversi ad eClub con una quota simbolica e ovunque ci si trovi, si avrà la possibilità di accedere a circoli e campi sportivi per divertirsi con il proprio sport preferito.

Ma è anche un’importante possibilità per le aziende che vogliono utilizzare lo sport come elemento aggregativo per i loro progetti di team building. Le Aziende/Enti ed i loro dipendenti, che hanno l’obiettivo di migliorare il sostegno alla cultura del benessere aziendale, aumentare la soddisfazione dei lavoratori e di conseguenza la produttività, diminuire il turn over, valorizzare l’Employer Branding, integrare programmi di welfare aziendale, possono tranquillamente utilizzare questo strumento in tutta Italia.

A guidare questa start up c’è il Presidente Giancarlo Tagliolini, accompagnato dai soci fondatori che vantano una significativa esperienza nell’organizzazione di eventi sportivi ed inoltre sono in grado di veicolare proposte a valore aggiunto verso tutto questo settore a livello nazionale.

Manager&Sport: abbigliamento e accessori perfetti per ogni occasione

Manager & Sport: un rapporto importante

La vita di un manager è molto vivace: riunioni, viaggi, impegni mondani. È difficile rimanere sempre impeccabili e mostrare il proprio stile in ogni occasione.

Continua a leggere

Rimettersi in forma dopo le feste di Natale: ecco come fare!

Rimettersi in forma dopo le feste di Natale? Deve essere il nostro obiettivo, soprattutto in questi giorni di “rientro” al lavoro che ci consentono, per via dei ritmi blandi, di concederci qualche piccola libertà in più.

Continua a leggere

,

5 motivi per cui i manager dovrebbero amare l’autunno

C’è chi odia questa stagione, eppure analizzando bene i vari fattori, l’autunno ci sembra decisamente la stagione migliore per chi fa business. No, non siamo impazziti. Cadono le foglie, le condizioni atmosferiche sono certamente meno favorevoli rispetto alla bella stagione, eppure abbiamo trovato 5 motivi per cui i manager dovrebbero amare l’autunno.

Continua a leggere

,

Uomini, è il momento perfetto per fare sport!

Ora non avete più scuse, questo è il momento perfetto per fare un po’ di attività sportiva. Il tempo che trascorrete seduti alla scrivania, infatti, deve essere un minimo bilanciato dalla pratica di un qualche tipo di sport. Ma quale scegliere per i manager in questo specifico periodo dell’anno?

Continua a leggere

Sport e lavoro: se ne parla domani a Roma con Confassociazioni Ambiente

Sport e lavoro, un binomio di cui abbiamo parlato spesso e che nel modello di work life di ciascuno, dovrebbe andare di pari passo. È questo il tema della tavola rotonda “Sport e Sostenibilità” organizzata per domani da Confassociazioni Ambiente, in collaborazione con la Società Italiana di Medicina Ambientale (SIMA), presso la Camera dei Deputati e che ha visto riuniti i massimi esperti del settore.

Continua a leggere

Mens sana in corpore sano: ecco gli sport che piacciono ai manager!

Lavoro, lavoro, lavoro. Con i ritmi sempre più frenetici che scandiscono la quotidianità, bisognerebbe dedicare un po’ di tempo a sé stessi e optare per una distrazione che faccia anche bene alla salute. Continua a leggere

È uscito Uomo&Manager di Marzo! Ed è gratis!

Il numero di Uomo&Manager di Marzo 2018 è uscito e ora è possibile scaricarlo gratuitamente! La rivista edita da DCNETWORK di David Di Castro Editore, è ormai da tempo un punto di riferimento prezioso nel settore del business e nella comunità dei professionisti di sesso maschile e questo le consente di intraprendere la via della distribuzione gratuita. Questo senza scalfire e compromettere la qualità del giornale stesso!

Continua a leggere

Manager senza autostima? Lo sport può aiutare molto!

Stressati, sottoposti a pressioni elevate, a situazioni critiche e delicate. Il lavoro del dirigente d’azienda è tra i più duri e, a dirlo, non è solo la scienza. Il portale americano Career Cast a fine 2016, ha pubblicato la classifica dei lavori più stressanti di sempre e, giusto ai piedi del podio, in quarta posizione, compare proprio la figura del dirigente d’azienda. E quando il manager è disoccupato? La situazione è ancora più critica…

Continua a leggere

,

Lavoro e attività sportiva: dimmi che mestiere fai e ti dirò che sport praticare

Lavoro e attività sportiva dovrebbero andare di pari passo. Noi tutti sappiamo, però, che spesso non è così. Il tempo da dedicare a noi stessi e al fitness è sempre poco, ma questo alla lunga potrebbe portare dei problemi. Purtroppo, infatti sono 15 milioni gli italiani che convivono con il mal di schiena (Dati Gruppo Italiano Scoliosi, settembre 2017, ndr) e 6 milioni quelli che soffrono di stress dovuto al lavoro (Dati comunicati durante la Giornata Mondiale della Salute Mentale 2017, ndr). Per non parlare di tutte quelle persone che soffrono di mal di testa, affaticamento visivo o altri disturbi causati in gran parte dalle cattive abitudini e dalle eccessive pressioni lavorative a cui siamo quotidianamente esposti.

Continua a leggere

Randstad Next: un percorso di orientamento professionale per i campioni dello sport

Nei giorni scorsi abbiamo parlato del ritiro dall’attività agonistica di un Campione vero ed un grande professionista come Andrea Pirlo. Cosa farà ora l’ex regista della nazionale italiana di calcio? Ancora non è dato saperlo, ma sicuramente qualcosa farà. Spesso gli ex atleti, dopo un periodo sabbatico di riposo, scelgono il loro futuro. Ed ora a disposizione avranno un’opportunità in più: si tratta di Randstad Next, il primo percorso di orientamento professionale per sportivi progettato da campioni dello sport e del lavoro, organizzato da Randstad, secondo operatore mondiale nei servizi per le risorse umane con la collaborazione di Juventus Football Club, Facebook Italia e Bosch Italia quali membri del comitato tecnico scientifico, Azimut Modena Volley come partner sportivo e La Gazzetta Dello Sport in qualità di media partner.

Continua a leggere

Sport e manager: quali sono le capacità richieste ai professionisti?

Sport e manager: due parole che sempre più vanno di pari passo. E non è un caso che le grandi società sportive mondiali siano gestite da grandi manager. Ma quali sono le nuove frontiere della Sport Industry e quali capacità manageriali sono richieste ai futuri manager dello sport?

Continua a leggere