Zeta Padel Club, fra sport divertimento e… business!

Zeta Padel Club

Il padel è la nuova, relativamente, splendida ossessione degli sportivi italiani. Piace a tutti ed ecco perché anche il mondo del business ha strizzato l’occhio alle opportunità che da esso derivano. Si queste basi nasce Zeta Padel Club, una startup che coinvolge appassionati e giocatori di questo divertente sport, provenienti datutta Italia.

Il progetto è frutto dell’idea di sei imprenditori italiani tra cui il campione del mondo 2006 Gianluca Zambrotta, ed ha come obiettivo primario quello di cavalcare l’onda del padel, vero e proprio fenomeno di tendenza globale

Il progetto, che nasce come network sportivo innovativo si rivolge agli amatori di questo sport, ma anche a professionisti, manager, dirigenti e imprenditori che vedono nel campo di padel non solo un volano di socializzazione, ma anche il luogo ideale per coltivare interessi e affari.

Il core del business model della startup è rappresentato da una community digitale che, grazie ad una “Concierge Premium”, riesce ad organizzare partite e tornei clinic per oltre 1.500 giocatori in tutta Italia, numero in costante ascesa spinto dal trend internazionale. Insomma, una manna dal cielo per chi cerca sempre nuovi stimoli e nuove opportunità.

La presentazione spettacolare del progetto

Il progetto Zeta Padel Club è stato presentato Zeta Padel Club installando due campi temporary” inaugurati in piazza Gae Aulenti a Milano: si tratta di campi da gioco di ultima generazione su cui gli appassionati potranno giocare dall’1 luglio fino al 23 agosto, prenotando online il proprio posto. L’evento di presentazione è culminato con un prestigioso match inaugurale tra ex giocatori di Inter e Milan: da una parte i campioni del mondo ex Milan Gianluca Zambrotta e Cristian Zaccardo, dall’altra Lele Adani e Nicola Ventola.

“L’evento di Gae Aulenti è solo il primo passo di un lungo percorso: il nostro obiettivo è avviare 5 club entro la fine del 2021 – ha dichiarato Luca Cabassi, CEO di Zeta Padel Club – Entro 5 anni, inoltre, vogliamo aprire altri 15 club diretti tra temporanei, stagionali e permanenti, con una media di 4/5 campi per ogni club. Tenendo in considerazione la grande crescita del network, avremo bisogno di numerose risorse: sono previste, infatti, circa 50 assunzioni totali nei prossimi 5 anni. Il nostro sviluppo prevede anche un’espansione verso l’estero, ovvero verso il mercato internazionale, dove abbiamo intenzione di portare lo stesso concept, in particolar modo, in Svizzera e in Costa Azzurra. L’importanza e l’ambizione del nostro progetto sono testimoniate dall’interesse di importanti aziende come lo sponsor tecnico Babolat, che come noi ha l’ambizione di diventare punto di riferimento e leader nel mondo del padel, il main sponsor e fornitore ufficiale San Bernardo e lo sponsor Renord S.P.A,concessionario che ha deciso di affiancarsi a Zeta Padel all’interno dell’iconica location di Gae Aulenti per presentare in anteprima la Nissan Leaf, veicolo totalmente elettrico,e la Nissan Qashqai Mild Hybrid. Infine, per ultimo, ma non meno importante, è importante dare spazio a Limonta Sport, azienda leader nel mondo delle erbe sintetiche, che è stata scelta da Zeta Padel Club per i manti dei due campi da padel installati presso Gae Aulenti e, allo stesso tempo, anche per la realizzazione di uno speciale sottotappeto performante che, posto sotto il manto in erba sintetica, riduce al massimo il rischio di danni e lesioni degli atleti, assorbendo gli urti e garantendo così ottime prestazioni sportive” – ha concluso Cabassi

“Vogliamo diventare un punto di riferimento e d’incontro per tutti i giocatori di padel d’Italia – ha affermato Marco Maillaro, uno dei soci founder di Zeta Padel Club – Gli appassionati devono trovare nella community tutto ciò di cui hanno bisogno per organizzare partite e tornei in base alla loro localizzazione geografica e al proprio livello di gioco. È importante ricordare anche altri due asset fondamentali della nostra company: gli Z Locker, armadietti innovativi grazie ai quali sarà possibile usufruire di numerosi servizi esclusivi, e i nostri Totem LED, delle innovative colonnine tecnologiche in grado di veicolare pubblicità per chiunque desideri avere visibilità attraverso l’innovativo Smart Kiosk. Coinvolgimento e immediatezza sono e saranno sempre le caratteristiche principali della nostra offerta e della nostra community”, ha sottolineato Maillaro

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *